pubblicità da guardare

la web tv dell'informazione di liberamenteitaliapulita

pubblicità da guardare

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA - - da:wikipedia

« L'Assemblea ha pensato e redatto la Costituzione come un patto di amicizia e fraternità di tutto il popolo italiano, cui essa la affida perché se ne faccia custode severo e disciplinato realizzatore. »
http://it.wikipedia.org/wiki/Costituzione_della_Repubblica_Italiana

da seguire....la web tv di CHIAIANO NO ALLA DISCARICA

GLI INCENERITORI, LE VERITA'

seguono questo blog

I martiri della striscia di Gaza la strage degli innocenti Giuriam Giustizia o Libertà o Morte

PASSAPAROLA - Marco Travaglio

PRO TIBET INFORMAZIONI

ULTIME NOTIZIE da www.ultimenotizie.tv

domenica 8 febbraio 2009

Il caso Englaro sui giornali stranieri - da:ilsole24ore.com

In prima pagina un richiamo sul Financial Times: "Un caso sul diritto a morire". «Una crisi istituzionale è scoppiata in Italia sul caso di un padre che reclama il diritto a morire di sua figlia in coma da oltre 16 anni». Ma a pagina 5, il quotidiano finanziario della City è ben più netto: «Il Vaticano provoca una crisi sul diritto a morire». Spiega Guy Dinmore: «La coalizione del signor Berlusconi voleva restare in silenzio. Ma secondo gli analisti le pressioni dei cardinali italiani e del Vaticano hanno obbligato il governo a reagire all'ultimo momento».Anche il sito web della Bbc verso la fine dell'articolo che dedica alla questione ("Bloccata mossa per il diritto a morire") cita le pressioni del Vaticano ricordando che domenica scorsa «Papa Benedetto XVI ha aggiunto la sua voce al dibattito sull'eutanasia, chiamandola una 'falsa soluzione'». "Vaticano", "eutanasia" e "crisi istituzionale" sono le parole più usate nella vicenda. Poca attenzione al caso sul resto della stampa britannica. Mentre l'angolo del conflitto istituzionale ha grande evidenza sulla stampa della Spagna, dove gli scontri fra il governo socialista e la Chiesa cattolica sono all'ordine del giorno (nonostante la recentissima visita del cardinal Tarcisio Bertone, ministro degli Esteri vaticano, a Madrid). Così El Pais, quotidiano vicino al governo, titola "Berlusconi si ribella contro tutti i poteri dello Stato di Diritto" in un lungo articolo da Roma: «una legge cucinata in Vaticano dalla gerarchia integralista della Chiesa». C'è anche un editoriale di Paolo Flores d'Arcais sul conflitto fra Quirinale e governo dal titolo eloquente: "Tentativo di golpe". Assai più neutro il conservatore El Mundo dove il fulcro è su Silvio Berlusconi che "non si arrende": "Il governo approva un progetto di legge per impedire la morte di Eluana. Tuttavia il quotidiano intervista vari esperti sulla condizione di Eluana e sul rischio per lei durante il distacco dell'alimentazione, per concludere che «la paziente per il suo stato vegetativo non può sentire stimoli né dolore». C'è anche un forum per i lettori che da ieri sera ha accumulato 38 pagine di reazioni: la domanda è «sareste a favore di regolamentare l'eutanasia in Spagna?». E' in effetti uno dei progetti del governo.La storia non trova spazio oggi in Francia sul progressista Liberation e neppure sul conservatore Le Figaro, che invece ha un titolo secondo cui "I medici italiani sono invitati alla delazione" nei confronti degli immigrati clandestini. E' invece la seconda notizia del sito web di Le Monde: "L'eutanasia al cuore di una crisi politica in Italia". Ed è in bella evidenza anche sul sito della tv satellitare France24, che riporta un lancio dell'agenzia France Presse: "L'eutanasia di Eluana Englaro scatena una crisi politica in Italia".E la vicenda è in evidenza anche su diversi siti tedeschi. "Battaglia su Eluana Englaro: morire e lasciar vivere", titola la Sueddeutsche Zeitung nella sua edizione online e continua: «Corsa verso la morte: all'ultimo minuto il governo Berlusconi intende impedire il blocco dell'alimentazione artificiale della paziente Eluana Englaro in coma da 17 anni». Su Der Spiegel online: «Berlusconi promulga un decreto d'urgenza contro il desiderio di morire. Disputa sul coma di una paziente: il premier italiano vuole con tutte le forze impedire che Eluana Englaro muoia. Ma il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha negato la firma necessaria. Sul caso è scoppiata in Italia un'accesa disputa politica».Eluana arriva anche oltre oceano: sul New York Times la corrispondente Rachel Donadio scrive «Il caso ha provocato intense polemiche e ha diviso questo paese per lo più cattolico, dove è stato paragonato al caso di Terri Schiavo negli Stati Uniti, la donna che fu lasciata morire nel 2005 dopo una lunga battaglia del marito che voleva interromperle l'alimentazione artificiale». Terri Schiavo, ricorda l'articolo, morì in 13 giorni.

Nessun commento:

BERLUSCONI SULL'ISOLA DI LOST

National Geographic Photos

SkypeMe1.0 : yourjovi !!

Last minute con Viagginrete

Google Hot Trends